In tutto il mondo stanno prendendo sempre più piede in campo edilizio i criteri dell’architettura Green Tech, per una casa totalmente indipendente.

I fini principali di questo tipo di architettura sono quelli di ridurre i consumi energetici, minimizzare l’impatto ambientale e rendere energeticamente indipendente l’edificio.

Realizzare una casa che regoli autonomamente l’umidità e che abbia minime dispersioni termiche abbinata ad impianti intelligenti di approvvigionamento energetico (fotovoltaico, solare termico, impianto di riscaldamento a pannelli radianti o a ventilradiatori, ripartitore di consumi elettrici) che producano autonomamente quanto occorre alla famiglia è l’obiettivo della Comunità Europea. Dal 2020 tutte la nuove costruzioni dovranno essere a energia quasi zero.

Grazie alla costruzione tramite componentistica prefabbricata in legno, Stratex Living e Ingenia 3D sono in grado di proporre soluzioni vincenti nel campo dell’architettura Green Tech. La prefabbricazione garantisce che non vi siano ponti termici e che le caratteristiche di progetto corrispondano a quanto realizzato in cantiere.

I costi fissi e certi, sommati all’alto design architettonico e alla personalizzazione dell’edificio, permettono di sviluppare soluzioni ottimali sin dalle fasi iniziali della progettazione.